Lazio: Vavro vuole vincere trofei con i biancocelesti

Denis Vavro è ormai un nuovo giocatore biancoceleste e come tale deve cominciare a pensare al futuro, suo e ovviamente della Lazio. La società ha deciso di acquistarlo e lui dovrà convincere tutto l’ambiente che l’operazione è stata azzeccata. Per il difensore si tratta di un grande salto visto che è passato dal campionato danese alla Serie A italiana.

Il calciatore classe 1996 ha parlato dei dettagli relativi al suo trasferimento alla Lazio: “Mi piace molto il calcio italiano. Ho detto in passato che avrei voluto seguire le orme di Milan Skriniar e così ho fatto. Sono soddisfatto. Per quanto riguarda le offerte, ne ho ricevute parecchie dall’Inghilterra e da altri club italiani. Ma anche dal Belgio“.

Vavro ha poi sottolineanto: “Chi mi ha consigliato? La mia famiglia. La mia ragazza ha avuto un ruolo importante in questa decisione. Poi ne ho parlato anche con i ragazzi della nazionale che giocano in Italia. Quali obiettivi mi pongo? Voglio diventare titolare e aiutare la squadra a vincere trofei. Molti slovacchi stanno giocando all’estero e non mi aspettavo di essere tra i primi cinque più costosi. Se mi sento di valere così tanto? No, non lo so. Devo ammettere che ho difficoltà a lasciare Copenhagen. Siamo stati alla grande, insieme, e mi dispiace non poter dire addio a tutti, perché tutto è finito così in fretta. Ma questo cambiamento è una nuova sfida, per me, e ho intenzione di superarla“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *