Calciomercato Inter: Barella vicino, Dzeko e Lukaku obiettivi

L’Inter ha fatto le sue scelte, scelte condivise con l’allenatore Antonio Conte che vuole lavorare solo con giocatori che non portino problemi nello spogliatoio. E così ecco eliminati due ‘problemi’ come Radja Nainggolan e Mauro Icardi. I due, nonostante contratti ancora vivi e il loro interesse a rimanere, saranno ceduti.

E’ stato l’Amministratore delegato dei nerazzurri Beppe Marotta a fare il punto sul mercato, soprattutto su quello in entrata: “Dzeko e Lukaku? Sono giocatori molto interessanti, diversi per età e simili per caratteristiche. Non nascondo siano obiettivi“. Il bosniaco della Roma appare vicinissimo per motivi economici mentre il belga del Manchester United è più lontano anche se ugualmente fattibile.

Il dirigente interista si è anche soffermato sul futuro del centrocampista della Nazionale azzurra e del Cagliari Nicolò Barella: “Vogliamo definire questa operazione. Giusto che il Cagliari chieda la cifra che desidera, noi abbiamo la volontà di portarlo qui perché incarna i nostri valori. Oltretutto è italiano e una squadra italiana deve avere uno zoccolo duro per ottenere risultati importanti“. Secondo le ultimissime per Barella sarebbe stato raggiunto l’accordo economico a quota 45 milioni di euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *