Milan: Caldara si prepara a tornare decisivo

Per Mattia Caldara l’ultima stagione non è stata di quelle da ricordare. I continui problemi fisici ne hanno limitato l’impiego e alla fine per lui c’è stata solamente tanta tribuna. Ora però l’ex atalantino vuole restituire al Milan la fiducia ricevuta ai tempi dello scambio con il cartellino di Leonardo Bonucci.

Il difensore rossonero ha parlato di presente e soprattutto di futuro: “Sto bene, ormai è un mese e mezzo che sono a Roma. I primi 20-25 giorni sono stati molto complicati, sia a livello fisico che a livello mentale, ma adesso mi sento molto meglio. Tra poco avrò i test a un mese e mezzo dall’infortunio e vediamo a che punto sarò, ma mi sento bene“.

Caldara ha anche aggiunto: “La stagione? Non è tutto da buttare, soprattutto col primo infortunio ho imparato a conoscermi meglio. Ho conosciuto meglio il mio corpo, mi sono allenato in maniera diversa, ho capito quali erano i miei difetti, ho allenato più l’elasticità rispetto alla forza. Ho cambiato qualcosa, anche nel pre-allenamento. Il secondo infortunio è stato un incidente, non ci ho potuto fare niente, devo ripartire dall’inizio ma so cosa allenare. Obiettivi? Non vedo l’ora di tornare e riportare il Milan dove merita, in Champions League. So che sarà difficile ma metterò tutto me stesso, un abbraccio e sempre forza Milan“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *