Bologna: Santander crede in Mihajlovic e nella società

L’attaccante del Bologna Federico Santander, attualmente impegnato in Copa America, crede nel progetto voluto dalla dirigenza del club felsineo, un progetto che vede come grande trascinatore il tecnico Sinisa Mihajlovic. Il serbo ha salvato miracolosamente la squadra portandola addirittura al decimo posto finale in classifica, ma ora è il momento di pensare al futuro, quello che sta facendo il bomber sudamericano.

SAntander ha spiegato: “Al Bologna arriveranno nuovi calciatori, vediamo come giocheremo. Con il mister Sinisa possiamo fare grandi cose. L’esordio in Copa America? Avremmo potuto fare di più contro il Qatar e concretizzare meglio, ma è comunque un pareggio utile. Anche se ora è complicata, visto che incontriamo l’Argentina. Dobbiamo pensare a quanto fatto di buono e rimanere concentrati“.

Parlando dell’allenatore dei rossoblu ha aggiunto: “Non ho avuto paura di perdere Mihajlovic perché alla fine del campionato è venuto a dirci che sarebbe rimasto. Il decimo posto si può addirittura migliorare. Quando sono arrivato a Bologna l’ho fatto con l’ambizione di poter arrivare in Europa League o Champions, ovviamente è difficile ma io penso che con il mister possiamo migliorare alcune cose e possiamo lottare per quello“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *