Europeo Under-21 2019: Polonia-Belgio 3-2, Sorpresa all'esordio!

REGGIO EMILIA- Buon sangue non mente. È di Aaron Leya Iseka, fratello dell’attaccante di proprietà del Chelsea, Michy Batshuayi, il primo gol dell’ Europeo Under 21, iniziato, tuttavia, con la sconfitta del suo Belgio. La Polonia, infatti, conquista il successo nella gara d’esordio della manifestazione con il punteggio di 3-2. Le reti, in rimonta, sono state messe a segno da Zurkowski, Bielik e Szymanski. A nulla è servita la rete di testa di Cools a 7 minuti dalla fine del tempo regolamentare. Prospetti interessanti? Soprattutto nella Polonia. Oltre a Kownacki, conosciuto già in Italia per aver vestito la maglia della Sampdoria, ottima prestazione di Szymanski, numero 10 di qualità e quantità. Apprezzabili le giocate di Szymon Zurkowski, sempre pronto a un ripiegamento difensivo e a proporsi in accompagnamento alle giocate offensive. Opaca, invece, la prova della stellina del Belgio: Dodi Lukebakio. Troppo impreciso, infine, Siebe Schrijvers: la maglia di Hazard meriterebbe ben altri piedi.

LA PARTITA- Le due squadre partono contratte ma dopo un quarto d’ora il match si infiamma: prima Kownacki, in spaccata, manca la deviazione verso la porta avversaria su traversone di Michalak. Poi il Belgio trova il vantaggio con Leya Iseka che si avventa sul cross di Mbenza e deposita in rete con un tocco di precisione (16’). I ragazzi di Walem meriterebbero il raddoppio (tre occasioni per Schrijvers e un palo colpito da Mangala) ma la Polonia pareggia con Zurkowski. Il suo tiro dalla lunga distanza sorprende l’estremo difensore Jackers al 26’. Il portiere, tuttavia, si riscatta al 44’ con una parata di puro istinto sul tiro ravvicinato di Kownacki. Sette minuti dopo l’inizio della ripresa e i polacchi trovano la rete del sorpasso con Bielik che, di testa, manda la sfera in rete. Poi il nulla fino ai 15 minuti finali: al 78’ Szymanski sembra chiudere definitivamente i giochi ma all’ 83’ Cools riavvicina il Belgio. Troppo tardi. È la Polonia a conquistare i primi tre punti del girone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *