Calciomercato Inter: Icardi non rientra nei piani

Mauro Icardi, a meno di clamorosi ribaltoni, è destinato a lasciare l’Inter entro la fine della sessione dell’attuale mercato estivo. Il giocatore, che ha rotto i rapporti con dirigenza e tifoseria, non sembra avere nessuna intenzione di cedere la sua maglia ad altri, ma alla fine questo è ciò che succederà.

La speranza della dirigenza è quella di evitare scontri troppo aspri per creare problemi ai piani di rinnovamento. La partenza di Maurito, infatti, appare fondamentale per proseguire nella rifondazione dell’attacco per il quale sono già stati opzionati due nomi pesanti come quelli di Edin Dzeko, della Roma, e Romelu Lukaku del Manchester United.

L’Amministratore delegato della società con sede in corso Vittorio Emanuele, Giuseppe Marotta, ha schivato la domanda sul destino dell’attuale numero nove nerazzurro: “Icardi in ritiro? E’ prematuro azzardare qualsiasi ipotesi. Ci sarà una conferenza per rispondere a tutte le domande più difficili, per illustrare gli obiettivi e la rosa. Preferisco al momento non rispondere“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *