Real Madrid: Jovic ha un sogno chiamato Champions League

Luka Jovic, dopo una stagione davvero al massimo con la maglia dell’Eintracht Francoforte, ha trovato la sua consacrazione accettando la proposta del Real Madrid. L’attaccante ora dovrà sposare la causa “blanca” andando ad aiutare i compagni a vincere nuovamente la Liga e soprattutto la Champions League.

Jovic, presentato ufficialmente dal club del presidente Florentino Perez, ha detto: “Un amico di mio padre mi ha regalato una maglia del Real quando ero bambino, sono sempre stato tifoso perché è la squadra più grande del mondo. Sono felice di essere qui, non sono a conoscenza di altre offerte, se n’è occupato il mio agente. Quando mi ha detto del Real, ho accettato immediatamente“.

L’attaccante ha anche aggiunto: “Benzema è uno dei migliori attaccanti al mondo, è arrivato qui quando io avevo 11 anni, posso solo imparare da lui e dagli altri. Spero di poter giocare con lui. Ronaldo era il mio idolo da bambino. I gol? Farò del mio meglio in ogni partita. Non ho ancora parlato con il mister, in Germania ho giocato sia da solo in attacco che con un’altra punta. Sono qui per giocare e lottare. Non ho pensato a quanto segnerò, sarebbe bello ripetere i numeri dello scorso anno. La Liga è il miglior campionato insieme alla Premier, spero di fare bene. L’ultimo anno non è stato buono per il Real, spero che il prossimo sia fantastico“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *