Calciomercato Roma: Pinamonti piace alla dirigenza

La Roma è nota per avere strappato all’Inter il centrocampista Nicolò Zaniolo, un ragazzo che è esploso clamorosamente nella Capitale sotto la gestione Di Francesco. Il ragazzo, grande rimpianto dei nerazzurri, ora è già un campione e per poterselo assicurare tutti farebbero carte false.

Ora, a distanza di un anno, il club capitolino starebbe pensando di assicurarsi un secondo giocatore interista. In quest’occasione le attenzioni della Roma sono cadute su Andrea Pinamonti che dopo un anno al Frosinone ha fatto ritorno in quel di Appiano Gentile. Il giocatore sarebbe stato richiesto dal club romano nell’operazione che potrebbe spingere Edin Dzeko alla corte di Antonio Conte.

Il ragazzo, nel frattempo, ha parlato delle sue qualità e dei suoi obiettivi: “La stagione con il Frosinone? Dopo il primo gol, in casa della Spal, mi sono scese due lacrime. C’erano i miei genitori allo stadio. Papà Massimo è direttore di banca, mamma Monica lavora in un’azienda agricola con i miei zii. Ho realizzato il sogno che hanno tutti i bambini quando iniziano a tirare calci al pallone. Sono un numero 9 vecchio stampo. Il mio mestiere è fare gol ed essere un punto di riferimento per la squadra grazie alle mie caratteristiche fisiche. Altro che falso nueve, il centravanti avrà sempre un ruolo fondamentale nel gioco del calcio. Modelli? Mi ispiro a Icardi e Ibrahimovic. L’argentino per me resta uno dei migliori al mondo, nonostante ciò che è successo in questa stagione“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *