Calciomercato Juventus: De Ligt e la rivelazione bianconera

La Juventus è alla ricerca di un nuovo difensore centrale tanto che in queste settimane si sono fatti i nomi più disparati. Il Direttore sportivo Fabio Paratici sta lavorando al colpo che dovrà portare alla Continassa il difensore del futuro (forse due), e tra i nomi accostati alla squadra ci sono quelli di Romero, del Genoa, e Demiral, del Sassuolo.

Parlando di calciatori più maturi sono poi stati fatti anche i nomi di Benatia, che potrebbe tornare in maglia bianconera dopo appena sei mesi di “esilio” causati da Max Allegri, e Manolas, pronto a salutare la Roma alla fine di un ciclo. Attenzione però alle ultimissime provenienti da Oporto visto che la finale di Nations League tra Portogallo e Olanda non è stata solo l’occasione di una partita di calcio per l’assegnazione di un trofeo.

Il difensore centrale olandese Matthijs De Ligt, infatti, proprio al termine della finale (vinta dal Portogallo) ha rivelato un clamoroso retroscena avvenuto nell’immediato post-partita: “Cristiano Ronaldo mi ha chiesto di venire alla Juventus. Ero un po’ spiazzato dalla sua richiesta, ecco perché mi sono messo a ridere. All’inizio non ho capito. Il periodo dei trasferimenti inizia tra un po’, quindi prima mi farò una bella vacanza e poi vedrò“. Dunque “CR7” si sarebbe temporaneamente sostituito al Direttore sportivo della Juventus. Chissà che questa particolare richiesta non possa convincere uno dei migliori difensori d’Europa ad accettare le avances della “Vecchia Signora”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *