Clamoroso Juventus: Dybala sacrificabile ma solo per 100 milioni

Dopo quella di Mauro Icardi continua anche la telenovela riguardante il futuro di Paulo Dybala. Il giocatore, che era stato accantonato dall’ex tecnico bianconero Massimiliano Allegri, aveva annunciato il proprio addio, poi l’allontanamente del livornese ha spinto lo stesso argentino a tornare sui propri passi.

Dybala vorrebbe continuare a giocare, segnare e vincere con la maglia bianconera, ma prima bisognerà capire quali saranno i progetti tecnici per lui da parte del nuovo allenatore. Se a sedere sulla panchina juventina sarà Maurizio Sarri allora per la “Joya” si prevede la permanenza anche se la giusta offerta economica potrebbe convincere la società a cederlo.

Per il momento l’ex Palermo rimane un giocatore della Juventus. Nelle prossime settimane si continuerà a parlare di mercato con l’Inter che vorrebbe arrivare allo scambio con Icardi, ma con i vertici bianconeri che non credono all’attaccante nerazzurro. Dybala è un bene della Juventus, bisognerà capire se lo resterà anche in ottica futura. Un suo eventuale addio sarà possibile solo con una offerta di 100 milioni di euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *