Inter: Asamoah felice per l'arrivo di Conte

C’è un giocatore in particolare che all’Inter è molto contento di poter lavorare con Antonio Conte. Stiamo parlando di Kwadwo Asamoah che l’allenatore leccesse lo conosce bene. Il laterale nerazzurro, con un passato alla Juventus, ha detto la sua sul nuovo mister della “Beneamata” facendo anche un paragone con Max Allegri.

Il calciatore africano, allenato da entrambi i tecnici, ha spiegato: “Ogni tecnico ha un suo credo. Conte è uno che non molla mai, vuole vincere tutte le partite. Anche dopo aver vinto lo scudetto, con ben sei giornate di anticipo, continuavamo ad allenarci come se non avessimo fatto ancora nulla. Ci hanno sempre raccontato che era così anche da calciatore. Con Conte devi sempre dare il massimo, non puoi sgarrare mai. E se salti una parte di allenamento per qualche motivo, poi te la fa recuperare il giorno dopo“.

Asamoah ha poi sottolineato le caratteristiche dell’allenatore livornese: “Allegri è diverso: Conte non guarda mai al passato, non sta lì a contare i trofei vinti, ma ha la testa già rivolta alle prossime sfide. E ti dice le cose in faccia, che tu sia il primo o l’ultimo della squadra. Allegri invece è più ‘riservato’, magari parla ai ‘vecchi’ del gruppo e non davanti a tutti“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *