Boca Juniors: De Rossi si avvicina agli argentini

Daniele De Rossi ha lasciato la Roma non senza polemiche. L’altro simbolo della squadra giallorossa, dopo Francesco Totti, ha fatto discutere e pensare, ma in questo momento per l’ex “Capitan Futuro” è il momento guardare avanti a quella che potrebbe essere la sua prossima squadra.

De Rossi a Roma ha lasciato un segno indelebile così come il “Pupone”, con 459 presenze e 43 reti, con un periodo che lo ha visto come baluardo della Roma dal 2001 fino a qualche settimana fa. Ora per il classe 1983 potrebbe essere arrivato il momento di provare un’esperienza lontano dalla Serie A italiana.

Per il centrocampista romano, infatti, anche grazie all’ex giallorosso Nicolas Burdisso, ora dirigente al Boca Juniors, potrebbe aprirsi il trasferimento in Argentina. Daniel Angelici, presidente del Boca, ha detto: “De Rossi? E’ difficile, è una decisione che spetta a lui quella di chiudere la sua carriera al Boca. Noi abbiamo sempre una porta aperta per questo tipo di giocatori“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *