Real Madrid: Sergio Ramos vuole chiudere in blanco

Nei giorni scorsi il difensore centrale del Real Madrid Sergio Ramos sembrava pronto a fare le valigie per dire addio alla casa blanca. Poi ecco arrivare il dietro front del campione spagnolo che, di fatto, ha allontanato definitivamente tutti i rumors di mercato, anche quelli che lo accostavano alla Juventus.

Il calciatore, dopo il trambusto degli ultimi giorni, ha deciso di intervenire personalmente per fare chiarezza sul proprio futuro. Ramos ha parlato dell’offerta arrivata dalla Cina facendo il punto: “L’incontro col presidente è stato normale, tranquillo. Gli ho portato una proposta che avevo sul tavolo. Ne ho parlato anche con l’allenatore. Ma questo non significa che me ne volevo andare“.

Il difensore ha anche aggiunto: “È stata una riunione privata uscita fuori. La proposta è stata gestita da persone di mia fiducia. Ciò che avevo da dire al presidente l’ho fatto io faccia a faccia. È stata una riunione molto privata. Non so se andrò in Cina in futuro. Ho sempre avvertito l’affetto dei cinesi. Nella vita non si sa mai. Magari andrò in Cina, o negli Stati Uniti o finisco da allenatore qui. Vediamo anno per anno e si vedrà. Voglio comunque uscire dalla porta principale, credo di meritarmelo dopo tanti anni“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *