Calciomercato Torino: Belotti non è in vendita

Andrea Belotti al Torino ha vissuto stagioni decisamente altalenanti. L’attaccante in questa seconda parte di stagione, in particolare, ha ritrovato la vena realizzativa che un paio di anni fa aveva spinto il presidente Urbano Cairo a piazzare su di lui una clausola rescissoria per l’estero di 100 milioni di euro.

Il “Gallo” in questo momento non ha altro in testa se non il futuro del Torino che si sta giocando la possibilità di disputare la prossima edizione della Europa League. Il giocatore classe 1993 di Calcinate, con la maglia granata ha all’attivo qualcosa come 63 reti segnate in 137 presenze.

E per chiarire la posizione della società ecco proprio l’intervento del numero uno del Torino, Cairo, che sul calciatore ex Palermo ha dichiarato: “Mai avuta la tentazione di cederlo, avrei accettato dei valori molto minori della sua clausola e mi ero impegnato con la piazza a non cederlo. Ha avuto una stagione difficile l’anno scorso, nel girone di ritorno di questo è tornato il Belotti del primo anno. Ha una grande voglia di fare bene, si è comportato benissimo come capitano e trascinatore, direi bene“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *