Calciomercato SPAL: Lazzari e Petagna ai saluti

Quella che vedremo ai nastri di partenza della prossima stagione di Serie A sarà una SPAL sicuramente diversa. Secondo i ben informati, infatti, la dirigenza non riuscirà a trattenere il tecnico Leonardo Semplici, destinato ad una nuova avventura, ma non farà restare a Ferrara neppure i suoi giocatori più importanti.

Sembra siano destinati a dire addio sia Manuel Lazzari che Andrea Petagna. Proprio Semplici ha commentato le voci di mercato che ruotano attorno al centrocampista: “Lazzari può giocare come esterno di difesa in una linea a 4. Negli ultimi anni si è specializzato con il nostro modulo ma con un allenatore come Ancelotti e con un po’ di lavoro potrebbe fare bene“.

Del futuro dell’attaccante, invece, ha parlato direttamente il patron della SPAL Simone Colombarini: “Petagna? Dobbiamo prima riscattarlo dall’Atalanta, ma ha tanti estimatori in Italia e all’estero. Non abbiamo bisogno di vendere, la società è solida. Possiamo solo sperare di trattenerne il più possibile, poi vedremo. Inglese e Petagna? Si va un po’ nel Fantacalcio, ma sono entrambi due ottimi calciatori“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *