Juventus: Allegri vuole restare, Agnelli può mandarlo via

In questi giorni si sta parlando molto di mercato allenatori. Con la fine di tutti i campionati probabilmente assisteremo a diversi cambi di panchina, anche di club prestigiosi. Potrebbe essere il caso della Juventus campione d’Italia visto che in molti continuano a dare in bilico la posizione del tecnico Massimiliano Allegri.

Il livornese, dall’alto dei suoi cinque scudetti vinti consecutivamente, ha ribadito: “Ho detto al presidente che la mia decisione è quella di rimanere, poi vedremo dopo che ci incontreremo. Non ha senso parlare ora di quello che ci diremo col presidente. Con lui ho un ottimo rapporto, di stima reciproca e di sincerità, di onestà. Come con tutti gli altri componenti della società, da Paratici a Nedved e finché c’è stato con Marotta“.

La verità è che in questo momento a Torino potrebbe veramente accadere di tutto. Il presidente Andrea Agnelli ha in mano il futuro della panchina della “Vecchia Signora” con un ex come Antonio Conte che potrebbe fare un clamoroso ritorno nonostante di lui si parli di un accordo quasi raggiunto con l’Inter. Allegri aspetta di conoscere il proprio futuro, un futuro che, fosse per lui, sarebbe ancora a tinte bianconere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *