Milan: Donnarumma vuole il quarto posto

Il Milan insegue la qualificazione alla prossima edizione della Champions League e per farlo, oltre a vincere le ultime due partite di campionato dovrà sperare che l’Atalanta rallenti la propria corsa. Gianluigi Donnarumma ovviamente punta all’obiettivo più importante senza farsi alcuna preclusione.

L’estremo difensore rossonero ha spiegato il proprio pensiero anche alla luce della vittoria conseguita in casa della Fiorentina: “Per uscire dal periodo negativo serviva dare il 110% e lo abbiamo fatto. Sto molto bene, anche la squadra sta molto bene. Mi fa piacere aiutare la squadra come loro aiutano me. Siamo uniti per l’obiettivo“.

Donnarummma ha poi aggiunto: “Cerco sempre di stare fermo fino alla fine e reagire all’ultimo davanti all’attaccante. Saper soffrire? Siamo stati bravi in entrambi le fasi, abbiamo fatto tutti un grande lavoro. Ora ci sono due finali da giocare. Tifosi? Li ringrazio tanto, abbiamo tutti bisogno di loro e ce lo dimostrano partita dopo partita. Finale di stagione? Pensiamo a noi, a fare sei punti, a dare il massimo. I periodi negativi ci sono in ogni squadra, siamo stati bravi ad uscirne“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *