Barcellona: Allegri può essere l'erede di Valverde

La clamorosa uscita del Barcellona dalla Champions League ha messo a rischio la panchina del tecnico Ernesto Valverde. L’allenatore, infatti, per il secondo anno consecutivo, ha dovuto dire addio ai sogni di gloria a causa di una rimonta storia. Lo scorso anno i blaugrana furono eliminati dalla Roma e quest’anno dal Liverpool.

Ecco così spuntare le voci di un possibile divorzio a fine anno. Valverde, sotto contratto fino a Giugno 2020, è stato messo sulla graticola dalla stampa spagnola, ed ora potrebbe ‘saltare’. Josep Maria Bartomeu, numero uno del Barcellona, parlando del futuro dell’allenatore ha detto: “Ora siamo tutti emozionati per l’eliminazione. Dobbiamo risollevarci il morale. Saranno giorni difficili per tutti, ma dobbiamo alzare la testa“.

Il presidente ha anche aggiunto: “Ci sarà tempo per riflettere. Per il secondo anno consecutivo, è una notte disastrosa“. Valverde, di suo, ha risposto dicendo: “Non so che effetti avrà su di me, ma sicuramente l’allenatore deve assumersi la responsabilità“. Secondo alcune fonti il possibile sostituto potrebbe essere Massimiliano Allegri se la Juventus dovesse decidere di affidare la panchina bianconera ad altri (Antonio Conte su tutti).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *