Sassuolo: De Zerbi vuole chiudere il campionato a testa alta

Il Sassuolo ha raggiunto la salvezza con un certo anticipo e questo è merito dei giocatori, ma anche dell’allenatore. Roberto De Zerbi è considerato un tecnico emergente e per lui già si parla di un trasferimento in un club dalle maggiori ambizioni. Lui ha già fatto sapere che di futuro si parlerà solo da Giugno, perchè per adesso il suo obiettivo è quello di non fare figuracce nelle ultime tre partite della stagione.

Il tecnico ha sottolineato: “Se finisse oggi, darei un voto alto alla squadra. Dobbiamo cercare di concludere in questa posizione perché ce lo siamo meritato e perché è un piazzamento prestigioso. Cercheremo di fare punti per noi, non per fare torti a nessuno. Cercheremo di fare punti per onorare il campionato come tutti dovrebbero fare e come tutti avrebbero dovuto fare prima“.

L’allenatore dei neroverdi ha anche aggiunto: “Obiettivi per l’anno prossimo? Vediamo quali sono le idee della società. Conoscendola un po’ però so che sono ambiziosi. Dobbiamo capire chi vuole rimanere a Sassuolo, dobbiamo capire come e dove rinforzare la squadra. Chi mi ha sorpreso quest’anno? Magnanelli non pensavo potesse essere questo tipo di giocatore, è un privilegio per un allenatore, averlo in squadra“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *