Milan: Abate vede un gruppo nuovamente motivato

Il Milan, dopo un periodo nerissimo, ha finalmente rialzato la testa contro il Bologna. I tre punti conquistati contro la squadra di Sinisa Mihajlovic ha rimesso i rossoneri sulla giusta via, quella importantissima verso la qualificazione alla prossima edizione della Champions League.

Ora mancano tre partite e a fare il punto ecco l’intervento di un giocatore della vecchia guardia come Ignazio Abate che ha spiegato il momento del Milan: “Sono contento dei tre punti, dell’atteggiamento positivo in campo nonostante le tante difficoltà. In questi momenti abbiamo tirato fuori gli attributi, ci siamo compattati e abbiamo dato tutto. Servono solo nove punti nelle prossime tre, anche a Firenze sarà una battaglia“.

Abate ha poi aggiunto: “Noi veterani cerchiamo di essere sempre a disposizione, normale che nei momenti difficili debba uscire il gruppo con tutta la voglia possibile. Speriamo nelle ultime gare di raccogliere nove punti e sperare in qualche passo falso su altri campi. Il mister ha fatto bene con la scelta del ritiro, arrivavamo da episodi spiacevoli ed un periodo di insuccessi sportivi. Ci siamo guardati negli occhi, e anche se credo poco ai ritiri era fondamentale, serviva. Non possiamo accettare gli eventi, bisogna raddrizzare la situazione e raggiungere la Champions in ogni modo. Champions? Negli ultimi giorni ci siamo allenati con una cattiveria che non vedevo da un po’, questi sono i risultati. Ora non guardo troppo avanti, non possiamo più sbagliare e nei prossimi venticinque giorni si resta sempre sul pezzo“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *