Real Madrid: Zidane pronto a salutare molti senatori

Il Real Madrid ha capito che il ciclo targato Cristiano Ronaldo è terminato ed ora in società tutti dovranno rimboccarsi le maniche per trovare nuovi talenti con i quali ricominciare a vincere nella Liga e a livello internazionale. Ecco così che in estate vedremo probabilmente iniziare una vera e propria epurazione.

Alcuni dei senatori della squadra sembrano destinati a dire addio come Toni Kroos e Marcelo, solo per citarne un paio. Entrambi sono seguiti dalla Juventus, ma nomi del genere non possono che fare gola anche ad altri grandi club europei. Intanto a chiarire che i “Blancos” cambieranno è stato lo stesso Zinedine Zidane: “Ci saranno diversi cambiamenti ma non cambieremo tutto“.

L’allenatore francese, che sulla panchina delle “Merengues” ha vinto tutto quello che era possibile vincere ha aggiunto: “Qui ci sono molti giocatori con cui fare cassa perché sono tutti buoni calciatori. Il problema è che Cristiano (Ronaldo, ndr) non può essere sostituito. Non c’è più, possiamo portare qui giocatori, ma chi verrà non farà quello che ha fatto Cristiano. Quest’anno non vinceremo nulla ma cercheremo di fare bene per finire il meglio possibile la stagione, magari davanti all’Atletico. Quello è l’obiettivo“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *