Fiorentina: Muriel ringrazia Stefano Pioli

La nuova era, la seconda, targata Vincenzo Montella, è cominciata con un pareggio per 0-0. La Fiorentina ha dato il ben servito a Stefano Pioli decidendo di tornare al passato. L’inizio sicuramente non è stato dei migliori, ma va detto che i viola hanno affrontato una delle squadre più in forma del campionato, il Bologna di Sinisa Mihajlovic.

Nel frattempo, l’attaccante “Gigliato” Luis Muriel ha parlato del mister che lo aveva accolto a gennaio al ritorno in Serie A: “L’addio di Pioli? Il mister l’ho salutato personalmente, mi ha voluto fortemente qui e l’ho ringraziato per quello che mi ha dato in questi mesi. Per il rapporto che aveva con noi tutti a livello umano è stato uno dei migliori allenatori con cui ho lavorato“.

I giocatore colombiano ha anche aggiunto: “Sicuramente per far valere quel suo lavoro dobbiamo continuare il percorso che lui ha iniziato. Fine traumatica? Non ce l’aspettavamo, penso che la squadra abbia dato sempre tutto in campo dimostrando professionalità. Le partite perse credo siano state solo tre e abbiamo recuperato risultati che sembravano già persi“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *