Calciomercato Chievo: Pellissier pronto a restare anche in B

A questo punto della stagione l’annata del Chievo Verona difficilmente potrà raddrizzarsi. La formazione clivense, nonostante i tanti sforzi profusi, ha vissuto un campionato di Serie A con troppi problemi, problemi che obiettivamente stanno spingendo il club verso una triste retrocessione in cadetteria.

A parlare positivamente, però, c’è l’attaccante Sergio Pellissier che, festeggiati i quaranta anni, ha fatto capire alla tifoseria che lui è pronto a rimanere con i clivensi anche in cadetteria. Lo stesso giocatore, infatti, prendendo personalmente la parola, ha detto: “Compleanno? Qui c’è poco da festeggiare, vivo con molto dolore la situazione del mio Chievo. Soffro, lo ammetto. Vorrei una vittoria. Col Napoli domenica, perché no. Non può finire così. Una sola vittoria col Frosinone e 11 punti in classifica. Sembra di toccare il fondo. Più che i tre punti di penalizzazione hanno pesato i momenti di tensione tra la fine del campionato scorso e l’avvio di questo“.

Pellissier ha poi aggiunto e confermato: “Tanta incertezza, gente che non sapeva in quale torneo avremmo giocato. Così viene a mancare la concentrazione, soprattutto i giovani la sentono, non la vivono nel modo giusto. Poi, chiaro che ci abbiamo messo del nostro. Restare in B? Io così non voglio chiuderla, mi fa troppo male. L’entusiasmo c’è ancora. Magari non farò 22 gol come nel 2007/08, ma voglio rifarmi“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *