Torino: Cairo crede nella qualificazione in Europa

Il Torino ha gettato una grande opportunità domenica scorsa quando in casa del Parma non è riuscito ad andare oltre il pareggio a reti bianche. Due punti persi per una corsa all’Europa che in questo momento sta tenendo tutti con il fiato sospeso. I granata, infatti, sono vicini alle posizioni che contano per l’Europa League, ma anche a quelle che potrebbero regalare la Champions League.

Il presidente del Torino Urbano Cairo ha caricato tutto l’ambiente sottolineando: “Mancano ancora sette partite, quindi manca tanto, ma siamo messi benissimo perché siamo a due punti dall’Europa League e a tre punti dalla Champions. Dobbiamo crederci, io credo fortemente che nulla sia impossibile se lo si vuole“.

Cairo si è rivolto ai tifosi ai quali ha chiesto di restare vicini al gruppo di Walter Mazzarri: “Col vostro sostegno possiamo arrivare lontano. La squadra può fare grandi cose e dobbiamo giocarcela bene nelle ultime sette partite. Spero siate soddisfatti dell’annata. Noi abbiamo un allenatore che ho inseguito a lungo perché ritengo bravissimo e si sta rivelando tale. Tutti parlano di Atalanta e Sampdoria, ma quando sono venute a Torino abbiamo vinto noi. Anche con l’Inter tra andata e ritorno abbiamo fatto due grandissime partite. Questa è la dimostrazione dell’ottimo lavoro sia dell’allenatore che dei ragazzi“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *