Europa League: Arsenal-Napoli 2-0, per gli azzurri una brutta battuta d'arresto

C’era grande attesa per l’andata dei quarti di finale di Europa League tra Arsenal e Napoli. All’Emirates Stadium gli azzurri di Carlo Ancelotti hanno bucato decisamente l’incontro subendo la veemenza iniziale dei londinesi. Gli uomini di Unai Emery sono stati bravi ad affondare subito il colpo.

La formazione partenopea passa in svantaggio dopo appena 15′ per un gol a forti tinte bianconere visto che ad andare a segno è Aaron Ramsey, futuro giocatore della Juventus. Passano appena dieci minuti e su un errato controllo si impossessa del pallone l’ex Sampdoria Lucas Torreira che dal limite lascia partire un tiro che Koulibaly devia sfortunatamente alle spalle di Meret.

Il Napoli cresce nella ripresa, ma non basta. Zielinski si mangia un gol semplicissimo, mentre Meret para il parabile per evitare un passivo peggiore. Finisce con un 2-0 che non va giù ad Ancelotti, ma che la squadra campana dovrà cercare di ribaltare nel match di ritorno al “San Paolo”.

IL TABELLINO
ARSENAL-NAPOLI 2-0
Marcatori: 15′ Ramsey (A), 25′ aut. Koulibaly (A)
Arsenal (3-4-1-2): Cech; Papastathopoulos, Koscielny, Monreal; Maitland-Niles, Torreira (32′ st Elneny), Ramsey, Kolasinac; Ozil (22′ st Mkhitarian); Aubameyang, Lacazette (22′ st Iwobi). A disp.: Leno, Mustafi, Guendouzi, Denis Suarez. All.: Emery
Napoli (4-4-2): Meret; Hysaj, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, Fabian Ruiz (37′ st Ounas), Zielinski; Mertens (21′ st Milik), Insigne (37′ st Younes). A disp.: Ospina, Malcuit, Ghoulam, Chiriches. All.: Ancelotti
Ammoniti: Hysaj (N)
Espulsi: nessuno
Arbitro: Undiano Mallenco (Spagna)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *