Calciomercato Roma: Celar vuole rimanere in giallorosso

Zan Celar, attaccante della Roma Primavera, viene considerato da molti addetti ai lavori come un giocatore dal futuro assicurato. Il ragazzo ha già esordito in Serie A, ma il suo obiettivo principale è quello di affermarsi nel campionato italiano segnando molti gol.

Celar ha fatto alcune dichiarazioni tutte a sfondo giallorosso per dimostrare il legame presente con la società capitolina: “Il primo anno è stato un po’ complicato, in un paese nuova con una lingua nuova. Adesso va un po’ meglio, capisco quasi tutto. Faccio ancora un po’ fatica a parlare, però ascolto, imparo e sono sicuro che a breve parlerò un buon italiano. È stato difficile all’inizio stare lontano dalla famiglia, ma anche quando giocavo in Slovenia la mia famiglia non era lì con me. Ovviamente mi manca la mia famiglia, ma le cose stanno andando bene“.

La punta slovena ha poi aggiunto: “Roma? Prima che arrivassi, due anni fa, quando giocavo nel Maribor, il mio procuratore mi disse che la Roma era interessata a me. Quando ho saputo dell’interesse della Roma, sapevo che qui c’erano grandi calciatori, come lo era stato Totti. Quest’anno sto segnando molti più gol rispetto alla scorsa stagione, sta andando meglio. Penso di essere migliorato dal punto di vista mentale, lo scorso anno è stato difficile perché non capivo la lingua, anche sul campo era difficile, mentre quest’anno capisco di più ed è più semplice. Il debutto in Serie A? Per me è stato un sogno che si avverava, ero molto contento. È solo l’inizio, so che devo continuare ad allenarmi. Il mio obiettivo è quello di rimanere a Roma, giocando per questo grande club“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *