Genoa: Criscito non rinnega il suo passato

La prossima sfida di campionato metterà difronte al Genoa la super potenza bianconera juventina. La squadra di Allegri esce dalla grande vittoria in Champions League contro l’Atletico di Simeone, ma questo non deve far pensare che il clan torinese arriverà al “Ferraris” con le gambe molli.

Il capitano del Genoa, Domenico Criscito, che alla Juventus ci è passato, ha detto: “Se tornassi indietro rifarei le stesse scelte che ho fatto. Tornerei anche alla Juventus, perché e’ vero che mi e’ andata male, ma quando sono tornato a Genova ho trovato la nazionale. Non rimpiango nulla di quello che ho fatto in carriera. Magari in una Juventus diversa avrei fatto diversamente. Quella esperienza mi ha aiutato a crescere soprattutto a livello umano. Le critiche mi hanno aiutato a diventare quello che sono“.

Il difensore ha anche aggiunto: “Nel corso della mia carriera mi sono diviso tra Juve e Genova. Ma provo amore per questa città perché ho moglie e figli genovesi, per me è tutto. Quando sono andato alla Juventus in conferenza stampa ho detto che sarei voluto tornare al Genoa, cosa che un ragazzo di venti anni non fa. Sono sempre stato sincero, sono orgoglioso e contento di essere il capitano di questa squadra. Quando ho lasciato il Genoa ho fatto una promessa e ho detto: “Tra qualche anno ci rivedremo!” E cosi’ e’ stato“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *