Champions League: Barcellona-Lione 5-1, Messi avanti tutta!

Il Lione di Bruno Genesio non riesce nell’impresa e cade pesantemente nel ritorno degli ottavi di finale di Champions League in casa del ben più forte Barcellona. Dopo la gara di andata, terminata sullo 0-0, i francesi nutrivano qualche chances di qualificazione, che Lionel Messi e compagni hanno però immediatamente spento.

La “Pulce”, infatti, ha trascinato i suoi ai quarti della manifestazione segnando due reti a concedendo anche due assist ai compagni di squadra. Vantaggio blaugrana al 18′ con Messi su dubbio calcio di rigore. Il raddoppio è opera di Coutinho tredici minuti dopo.

I transalpini rialzano momentaneamente la testa nella ripresa, visto che al 58′ Tousart trova il 2-1. Qualcuno pensa che la partita possa riaprirsi in favore degli ospiti, ma Messi da nuovamente una scossa segnando il 3-1 al 78′. Nel finale, tra l’81’ e l’86’, vanno in rete anche Piquè e Dembelè. Finisce in festa per i blaugrana che ora si preparano ai quarti.

IL TABELLINO
BARCELLONA-OLYMPIQUE LIONE 5-1
Marcatori: 18′ rig. Messi (B), 31′ Coutinho (B), 58′ Tousart (L), 78′ Messi (B), 81′ Piquè (B), 86′ Dembelè (B)
BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Roberto (83′ Semedo), Piqué, Lenglet, Alba; Rakitić, Busquets, Arthur (74′ Vidal); Messi, Suárez, Coutinho (70′ Dembelé). A disposizione: Cillessen, Umtiti, Malcom. Allenatore: Ernesto Valverde
OLYMPIQUE LIONE (5-3-2): Lopes (34′ Gorgelin); Dubois, Denayer, Marcelo, Marcal, Mendy (77′ Cornet); Tousart, Ndombélé, Fekir, Depay (73′ Traorè); Dembélé. A disposizione: Tete, Marcal, Cheik, Terrier, Aouar. Allenatore: Bruno Génésio
Ammoniti: Marcal, Dembelé (L), Lenglet (B)
Espulsi: nessuno
Arbitro: Szymon Marciniak (Polonia)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *