Roma: El Shaarawy vorrebbe restare per diventare un simbolo

Solo alcuni giorni fa l’attaccante della Roma Stephan El Shaarawy aveva parlato del suo desiderio di rimanere in maglia giallorossa per molto tempo, magari per diventare un simbolo della squadra così come accaduto per altri giocatori prima di lui. La società non sembra avere nessuna intenzione di perdere il “Faraone” che dunque può dormire sonni tranquilli.

El Shaarawy ha preso la parola per commentare la vittoria sull’Empoli, ma anche per fare altre considerazioni: “Vittoria importante. L’abbiamo portata a casa con le unghie e con i denti, è quello che il mister ci aveva chiesto. Siamo stati cattivi e decisi“.

Il calciatore ex Milan e Monaco ha anche aggiunto: “Ci portiamo a casa questi tre punti, passo avanti importante per la classifica. Abbiamo anche cambiato sistema di gioco ma ci siamo adattati, siamo soddisfatti. Il nuovo sistema? Quando arrivava la palla al terzino un attaccante viene incontro e l’altro va in profondità, alcune volte lo abbiamo fatto bene ma dobbiamo migliorare. Ci lavoreremo ancora in settimana. La fascia? Dopo 3 anni qui a Roma mi sento un giocatore diverso, più importante. La fascia l’ho presa solo in prestito per 10 minuti“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *