Champions League: Juventus-Atletico Madrid 3-0, miracolo a Torino!

La notte dell’Allianz Stadium, del ritorno degli ottavi di finale di Champions League tra Juventus e Atletico Madrid, con i bianconeri attesi ad una clamorosa rimonta dopo il ko per 2-0 subito in casa dei “Colchoneros”, ha regalato la rimonta che tutta Italia aspettava. Una notte magica che ha visto come assoluto protagonista il solito Cristiano Ronaldo.

La dirigenza bianconera ci ha davvero visto giusto dato che il fenomeno portoghese ha segnato la tripletta decisiva che ha permesso alla “Vecchia Signora” di ribaltare il risultato. Atletico Madrid praticamente non pervenuto per merito della ‘fame’ bianconera che non ha mollato un secondo la presa.

I bianconeri hanno trovato il vantaggio poco prima della mezz’ora con un colpo di testa di Ronaldo che nessuno riesce ad intercettare. Nella ripresa, poi, arriva la perfezione con il raddoppio che lo stesso “CR7” concretizza al 48′ sovrastando Godin. A cinque minuti dalla fine, poi, un rigore concesso per fallo su un lanciato Bernardeschi, viene trasformato ancora una volta da Cristiano Ronaldo che regala così successo e qualificazione ai quarti di finale ai suoi.

IL TABELLINO
JUVENTUS-ATLETICO MADRID 3-0 (and. 0-2)
Marcatori: 27′ Ronaldo, 3′ st Ronaldo, 41′ st rig. Ronaldo
Juventus (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Spinazzola (22′ st Dybala); Can, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Ronaldo, Mandzukic (35′ st Kean). A disp.: Perin, Caceres, Rugani, Bentancur, Nicolussi Caviglia. All.: Allegri.
Atletico Madrid (4-4-2): Oblak; Arias (32′ st Vitolo), Godin, Gimenez, Juanfran; Koke, Rodrigo, Saul, Lemar (12′ Correa); Morata, Griezmann. A disp.: Adan, Savic, Montero, Mikel Carro, Kalinic. All.: Simeone.
Ammoniti: Bernardeschi (J); Juanfran, Gimenez, Vitolo (A)
Espulsi: nessuno
Arbitro: Kuipers (Olanda)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *