Calciomercato Lazio: Badelj guarda già a un futuro da allenatore

In casa Lazio c’è rammarico per il pareggio conseguito in casa della Fiorentina, due punti persi che potrebbero risultare fatali nella corsa alla conquista dell’Europa League. La qualificazione non è distante e di partite per recuperare ce ne sono ancora, ma va detto che il gruppo biancoceleste dovrà rimanere pronto a lottare su ogni pallone.

Intanto il centrocampista Milan Badelj ha preso la parola per fare alcune considerazioni di carattere tecnico, ma non per quello che riguarda il campo, bensì per un pensiero su Paulo Sousa, nuovo allenatore del Bordeaux: “È semplicemente il miglior allenatore che abbia avuto. Ha portato nuove idee e tutti erano pronti a seguirlo. La cosa interessante è che è riuscito a far assumere alla Fiorentina una maggiore responsabilità divertendosi“.

Badelj ha aggiunto: “Ha avuto una grande influenza per ciò che vorrei fare una volta appesi gli scarpini al chiodo. Penso di diventare un allenatore e lui mi ha dato molte idee. Quando eravamo in possesso di palla, giocavamo con tre dietro e con quattro centrocampisti, due ali offensive e un attaccante. E quando difendevamo tornavamo al 4-4-2“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *