Sampdoria: Gabbiadini vuole arrivare in Europa League

L’attaccante italiano Manolo Gabbiadini non sente ragioni e con una Sampdoria in spolvero è doveroso pensare alla qualificazione alla prossima edizione della Europa League. Il calciatore sembra pronto nonostante sulla strada dei blucerchiati sia in arrivo la sua ‘ex’ Atalanta.

Il ragazzo ha detto: “Sono cresciuto tanto, dalla B con il Cittadella passando poi ancora per Bergamo, Bologna, Genova, Napoli e l’Inghilterra. Sono fiero del mio cammino, professionale e di vita, con una famiglia al mio fianco. Ho avuto momenti belli e non, normale che fosse così. E poi mi è piaciuto cambiare, ho conosciuto compagni, luoghi e persone diverse. Quando smetterò, mi piacerebbe tornare là dove ho giocato“.

Gabbiadini ha aggiunto: “Samp-Atalanta sarà calcio-spettacolo? Di sicuro sarà combattuta, in palio ci sono punti importanti. Poi, se sarà pure spettacolare, meglio ancora. Ma i sampdoriani si divertiranno solo se saremo noi i vincitori. Ai tifosi, però, non devo dire nulla, loro sanno quanto sia importante il sostegno della gente. Scontro cruciale per l’Europa? Cruciale no, ma importante sì. Anche se poi, di qui alla fine, tutte le partite saranno decisive, altrimenti a questo punto della stagione la paghi“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *