Champions League, Ottavi: PSG-Manchester United 1-3, Buffon ancora nell'incubo

Il Paris Saint-Germain dice clamorosamente addio alla Champions League. Nell’ottavo di finale di ritorno a Parigi la formazione di Tuchel, che partiva dal vantaggio di 2-1 maturato in casa del Manchester United di Solskjaer, è invece caduto clamorosamente per 3-1, facendosi eliminare nuovamente dalla manifestazione continentale più importante.

Shock anche per il numero uno italiano Gianluigi Buffon che vede continuare la ‘maledizione’ sulla Coppa dalle grandi orecchie che ha sfiorato in più occasioni con la maglia della Juventus. Anche per il portierone carrarese quindi una uscita dal torneo del tutto inaspettata, ma chiaramente grande festa tra i “Red Devils”.

Dopo appena due minuti il belga Lukaku segna per il vantaggio ospite. Il pari dei padroni di casa arriva però dopo appena dieci minuti con Bernat. Lukaku al 30′ sfrutta un errore di Buffon e il risultato porta tutto in parità. In chiusura di secondo tempo poi l’incredibile: siamo al 93′ e Kimpembe tocca in area di mano concedendo un rigore allo United che trasforma con Rashford. Buffon e il PSG sono eliminati.

IL TABELLINO
PSG-MANCHESTER UNITED 1-3 (Andata Manchester United-PSG 1-2)
Marcatori: 2′ Lukaku (M), 12′ Bernat (P), 30′ Lukaku (M), 93′ (rig.) Rashford (M)
PSG: Buffon; Kehrer (60′ Paredes), Thiago Silva, Kimpembe, Bernat; Dani Alves (99′ Cavani), Marquinhos, Verratti, Di Maria; Draxler (60′ Meunier), Mbappé. All. Tuchel.
Manchester United: De Gea; Young (87′ Greenwood), Bailly (36′ Dalot), Lindelof, Smalling, Shaw; McTominay, Fred, A. Pereira (80′ Chong); Lukaku, Rashford. All. Solskjaer.
Ammoniti: 34′ Di Maria (P), 75′ Paredes (P), 54′ Shaw (M)
Espulsi: nessuno
Arbitro: Skomina (Slo)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *