Napoli-Hamsik: lo slovacco può ancora dire addio

Marek Hamsik lontano da Napoli? Può ancora accadere. Dopo lo stop alla cessione del giocatore, ecco arrivare novità in merito alla trattativa che dovrebbe portare il calciatore slovacco in terra cinese. A fare il punto sulla situazione relativa al capitano dei campani è intervenuto Fulvio Marrucco.

Il legale di “Marekiaro” ha sottolineato: “Hamsik non è stato convocato per Firenze. Se la trattativa dovesse saltare definitivamente, farà un passo indietro e non ci sarà alcun problema. Ho visto Marek prima che scoppiasse questa bomba l’altro ieri. Lui era pronto a partire. Per me la trattativa non è chiusa, ma resta il mio pensiero“.

L’avvocato ha anche aggiunto: “Un’avvisaglia c’era già stata da ADL nella sua ultima conferenza stampa. Il tweet può essere interpretato in maniera molto estensiva, quindi non è ancora tutto chiuso. Forse i cinesi non sapevano di avere a che fare con una società con i conti in regola e che può dettare le proprie regole. La richiesta di Marek era quella di non perdere quest’opportunità e De Laurentiis aveva dato il suo assenso su predisposte condizioni. Queste non si sono verificate e il presidente ha tutto il diritto di dire no. Nella prossima settimana si capirà il tutto“. 27 milioni di euro per tre stagioni in Cina non si possono assolutamente rifiutare, neppure per giocatore slovacco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *