Inter-Spalletti: il tecnico confermato fino a giugno

L’Inter non ha nessuna voglia di aspettare ancora, ma sembra che il tempo e soprattutto i risultati fatichino a venire incontro alla società nerazzurra. L’arrivo di Beppe Marotta a dirigere il mercato del club dovrebbe dare una scossa importante nella direzione giusta.

Al momento, però, nonostante gli ultimi risultati gli siano sfavorevoli, la panchina di Luciano Spalletti non si tocca e la conferma è arrivata proprio dalla dirigenza. Proprio il tecnico di Certaldo, ha spiegato: “Le parole di Marotta (che aveva confermato il tecnico, ndr) non mi stupiscono. Per me il messaggio è sempre stato lo stesso che ho ricevuto dalla società e da quelli che ho vicino quotidianamente“.

Spalletti ha anche aggiunto: “In estate ci siamo legati per tre anni, consapevoli che ci sarebbe stato da fare un percorso che avrebbe richiesto del tempo per portare il discorso dove molti si aspettano e dove noi vogliamo portarlo. E le cose non sono cambiate per me e se non sono cambiate anche per la società, mi fa piacere. In campo si fanno le cose per onorare la maglia, i tifosi, i club, la carriera, la professionalità, il rispetto per tutti quelli che lavorano per l’Inter. Le risposte importanti le dobbiamo dare dentro la partita, durante la ricerca del risultato. Poi ci siamo dentro con entrambi i piedi e la situazione vuole che si facciano risultati rapidamente“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *