Chelsea: Sarri fermo sulle proprie idee

Il Chelsea di Maurizio Sarri sta attraversando un momento difficile, e nonostante risultati non proprio edificanti, che hanno messo in discussione il gioco del tecnico italiano, l’ex Napoli continua imperterrito a seguire le proprie idee di calcio, quelle che lo hanno reso famoso in terra campana.

Sarri ha dichiarat: “Questa squadra era abituata a giocare, e vincere, con un altro modulo, ripartendo in contropiede. Io sono un sognatore e voglio che i miei giocatori giochino secondo la mia visione, ovvero il possesso palla e il controllo della partita“.

Il tecnico, che ha visto i “Blues” perdere cinque delle ultime dodici gare, ha anche aggiunto: “Condivido la delusione dei nostri tifosi ma in questo momento devono avere pazienza. Cambiare modulo? E perché mai? Io voglio che riusciamo a realizzare il nostro piano A, solo allora potremo pensare anche ad un piano B. Probabilmente non sono capace di motivare questo gruppo. Ma parliamo molto più spesso di aspetti tattici che non mentali. E per imparare determinate cose c’è bisogno di tempo, non è un caso che le prime tre squadre della classifica hanno tutte lo stesso manager da diversi anni“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *