Rivoluzione Inter: Conte possibile, Icardi in partenza

In casa Inter dopo i recenti sviluppi legati al rinnovo contrattuale dell’attaccante Mauro Icardi si starebbe cominciando a progettare il futuro. La dirigenza, che ha deciso di affidarsi a Beppe Marotta, starebbe valutando concretamente una rivoluzione tecnica e di giocatori.

Quelli che fin qui hanno dato il loro contributo non sono stati all’altezza della Juventus capolista, e proprio per questo in estate dovrebbero verificarsi movimenti importanti. Si parla di un addio, oltre che di Maurito Icardi, anche di Ivan Perisic, Matias Vecino e Marcelo Brozovic.

Inoltre, a livello tecnico, l’idea in corso Vittorio Emanuele sarebbe quello di arrivare ad Antonio Conte dando il ben servito a Luciano Spalletti. L’allenatore di Certaldo starebbe dunque per affrontare i suoi ultimi sei mesi in nerazzurro in attesa delle scelte dirigenziali. Intanto il capitano dell’Inter Mauro Icardi attraverso Instagram ha smentito la notizia secondo cui il bomber starebbe pensando di cambiare agente e ha parlato del rinnovo: “Il mio rinnovo avverrà nel momento in cui l’Inter mi sottoporrà un’offerta corretta e concreta. Solo allora si potrà parlare di rinnovo con verità, eludendo le menzogne gratuite che ad oggi vengono diffuse“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *