Calciomercato Milan: Cutrone in uscita

Il Milan sembra avere fatto delle scelte ben precise, scelte che non comprendono nei piani per il futuro l’attaccante italiano Patrick Cutrone. Il giocatore, che in maglia rossonera ha dimostrato di essere capace di trovare la via del gol con una certa facilità, non avrebbe convinto fino in fondo staff tecnico e dirigenza.

Ecco così spuntare alcuni rumors che potrebbero portare il giocatore a trovare spazio in un club lontano dall’Italia. Donato Orgnoni, agente del ragazzo, ha parlato del suo assistito e di quello che potrebbe accadere in futuro: “Quello che mi dispiace molto è che, a livello mediatico, Patrick non sia stato valorizzato per quello che ha fatto e per i numeri che ha fatto. Quando si parla di attaccanti, si guardano i numeri. Con lui ho notato una disparità di giudizi tra quando fa quello che ci si aspetta e quando, invece, non segna“.

Il procuratore, poi, ha aggiunto: “Il 2018 è stato un grande anno per lui, dove alla prima esperienza in serie A ha fatto 10 gol a soli 20 anni e il gradimento del pubblico nei suoi confronti è evidente. Se si fosse chiamato Cutrovic? Sarebbe stato molto più quotato, anche se rimane uno dei giovani italiani top. Abbiamo avuto tantissimi apprezzamenti dall’estero e da squadre estere. Sondaggi concreti? Uno dalla Spagna e uno dalla Germania. Ma Patrick vuole continuare a fare bene al Milan“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *