Calciomercato Lazio: Milinkovic-Savic non può partire

Sergej Milinkovic-Savic alcuni mesi fa, prima del mondiale di Russia, sembrava pronto a trasferirsi in un grande club, affamato di successi e con alle spalle una stagione con la maglia della Lazio da incorniciare. Il calciatore, centrocampista tutto fare di Simone Inzaghi, aveva concluso la passata stagione con all’attivo 12 gol in 35 gare.

Al momento, invece, il giocatore ha totalizzato 11 presenze segnando una sola marcatura. Sicuramente quel lascia passare che in estate avrebbe permesso al serbo di trasferirsi praticamente ovunque ora è andato smarrito. E secondo i ben informati la società e l’entourage del giocatore avrebbero già raggiunto un accordo per un altra ulteriore stagione a Formello.

Milinkovic-Savic dovrà tornare a ruggire poi si potrà nuovamente parlare di cessione. Per il momento il presidente Claudio Lotito ha deciso di tirare i remi in barca e di aspettare che il centrocampista torni quello dello scorso campionato. Il serbo, nel frattempo, ha dichiarato: “Mercato estivo? Non era una situazione semplice, ogni giorno usciva un nome nuovo. Ma io ho sempre saputo di essere un giocatore della Lazio. Ho rinnovato e sono qua, voglio solo far bene e guardare avanti. La mia valutazione? Ne parla la gente, io penso al campo. A me non interessano i discorsi sulla mia valutazione“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *