Manchester United: Pogba un virus, Mourinho lo condanna

Paul Pogba, talento del calcio francese che abbiamo avuto occasione di ammirare anche in Serie A ai tempi in cui militava alla Juventus, sembra essere destinato a lasciare per la seconda volta in carriera il Manchester United. Il campione del Mondo proprio con Josè Mourinho non va d’accordo e questo potrebbe spingerlo a cambiare aria addirittura a gennaio.

Lo “Special One” avrebbve apostrofato il suo centrocampista in modo davvero singolare con le seguenti parole: “Sei un virus“. A riportarlo sono stati i tabloid britannici, parole che il tecnico portoghese avrebbe rivolto al francese nello spogliatoio dopo il 2-2 con il Southampton.

Non rispetti gli altri e danneggi chi ti sta intorno. Non rispetti nemmeno chi sta sugli spalti. In questo modo uccidi la mentalità delle persone buone e oneste accanto a te“, avrebbe detto Mourinho rivolgendosi al calciatore. A questo punto il destino del ragazzo sembra segnato e per lui si profila un trasferimento, forse all’estero, forse in una grande del calcio britannico per dare battaglia proprio a Mourinho. Presto ci saranno novità e chissà che a fare breccia nel cuore di Pogba possa essere proprio la Juventus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *