Chievo Verona: Sorrentino crede nel lavoro del nuovo tecnico

Il Chievo Verona targato Domenico Di Carlo ha cambiato mentalità e in due partite, contro formazioni di prestigio come Napoli e Lazio, ha portato a casa due importanti pareggi. Punti, seppur pochi, che fanno ben sperare in vista delle prossime partite che potrebbero restituire ai clivensi una posizione di classifica migliore.

Nel frattempo a parlare con positività è intervenuto l’estremo difensore della squadra Stefano Sorrentino, che ha ammesso: “Fare due punti contro Napoli e Lazio è tanta roba. Abbiamo fatto una grande prestazione contro una squadra piena di campioni. Ora pensiamo al prossimo impegno. Conosco bene Di Carlo, ha lavorato molto sulla nostra testa, sempre in modo positivo“.

L’esperto portiere ha anche aggiunto: “La cosa più importante è stata sgomberare la testa dai pensieri negativi. Abbiamo ottenuto un punto importante, anche se la classifica piange. Non vinciamo da un po’ e oggi potevamo riuscirsi, ma è vero che potevamo anche perderla. Ci sono state difficoltà ad inizio stagione, sappiamo che ora dobbiamo macinare punti per la salvezza. Il sogno di tutti, quando eravamo piccoli, era giocare in Serie A. Abbiamo la fortuna di giocarci tutte le domeniche e non dobbiamo dimenticare quant’è importante“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *