Watford: Okaka prepara l'addio al club

Stefano Okaka, attaccante italiano in forza al Watford, sembra destinato a cambiare aria. Il giocatore, almeno secondo le indicazioni degli ultimi giorni, dovrebbe lasciare la società inglese già durante la prossima sessione di mercato invernale, anche se al momento è difficile dire dovrà andrà.

In queste ore si parla dell’interessamento per lui da parte di più club, il Fulham di Claudio Ranieri su tutti, ma al momento non appare così semplice fare delle valutazioni sul suo futuro. “Non ha ancora raggiunto l’apice della carriera, che non è andata di pari passi al suo grande talento. I motivi sono diversi, ora a 29 anni guarda al futuro“, ha detto il fratello e procuratore del giocatore.

Carlo Okaka ha anche aggiunto: “Fin qui ha svolto il suo compito con serietà, ma giocando poco rischia di infortunarsi come successo in un paio di occasioni. Il suo fisico ha bisogno di regolarità. Non posso più pensare di vedere il suo talento tenuto a freno in una situazione che fatica a condividere. Lui accetta le regole e le scelte, ma devo trovare alternative per il suo bene. Il Watford è stata una nuova esperienza, l’ha reso più forte, aveva segnato 20 gol nell’Anderlecht e raggiunto la Nazionale di Conte. Ha segnato a Liverpool, Leicester e Chelsea, ma un po’ gli infortuni, un po’ scelte incomprensibili, specie all’inizio della scorsa stagione, lo hanno frenato“. Oltre al Fulham per l’attaccante ex Sampdoria si sarebbero mosse anche Galatasaray e Siviglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *