Paris Saint-Germain: Verratti allontana ancora la Serie A

Marco Verratti, nelle ultime uscite con la maglia della Nazionale azzurra ha dimostrato sempre maggiore maturità, fondamentale per un giocatore come lui che ha intenzione di vincere trofei a livello internazionale. Il calciatore, da sempre nel mirino dei top clubs italiani, sembra però volere continuare nella propria avventura con la maglia del Paris Saint-Germain.

Lo stesso calciatore ex Pescara ha fatto alcune considerazioni, a cominciare dal cammino del PSG in Champions League: “Le prime quattro giornate hanno confermato che il nostro è un raggruppamento difficilissimo nel quale tutto si deciderà all’ultimo. Una tra noi, il Napoli e il Liverpool starà fuori dagli ottavi e quella squadra non vogliamo essere noi. Siamo attesi da una gara difficilissima in casa contro il Liverpool, ma abbiamo fiducia: non dimentichiamoci che è tutto nelle nostre mani e che vincendo entrambe le prossime due sfide passeremo il turno“.

Il centrocampista ha poi parlato del suo rapporto con il calcio italiano: “Il calcio all’estero è diverso da quello italiano: c’è molta più libertà, mentre in Serie A e con la nazionale c’è più attenzione alla tattica. Per questo tanti stranieri in A faticano. E’ difficile esprimere un gioco come quello che vuole Mancini, ma ci stiamo riuscendo. Sono felice di averlo come ct perché vedere il calcio come me. Anche Jorginho? E’ bravissimo e non a caso indossa la maglia del Chelsea, ma chi ha sostituto lui e gli altri assenti ha fatto molto bene. Sensi per esempio è stato super“. Verratti dunque è felice a Parigi e difficilmente lo potremo vedere con una nuova maglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *