Udinese: Mandragora pensa solo al prossimo match

Una caduta che fa male è quella che ha vissuto l’Udinese in casa contro il Milan. Uno 0-1 arrivato addirittura al 97′ che i friulani faticano a metabolizzare, ma il centrocampista Rolando Mandragora indica la via da seguire, pensare solo alla prossima sfida.

Il giocatore ex Juventus e Crotone ha precisato: “Come ci si sente dopo questa partita? Siamo rammaricati perché abbiamo fatto una buona prestazione contro un buon Milan ma non è arrivato neanche un punto. Dispiace, dobbiamo continuare a lavorare per fare prestazioni di livello, cercando soprattutto di trovare punti. Io in crescita? Per quanto riguarda la scelta del ruolo è una scelta che riguarda il mister. Io gioco sia da mezzala che da play, delle volte posso sembrare in crescita e in altre volte magari no. Cerco sempre di fare delle buone prestazioni e di mettermi al servizio della squadra“.

Mandragora ha poi aggiunto: “Come si gestisce la settimana in vista dell’Empoli? Ci dev’essere voglia di fare e di allenarsi bene, stando uniti e compatti come stiamo facendo. Sappiamo bene che è una partita importante quella che ci aspetta e dobbiamo prepararci nel migliore dei modi per portare a casa dei punti importanti per dare una svolta alla classifica. Risultato da dimenticare ma non la prestazione? Chiaro: c’è da continuare a lavorare come fatto stasera. Accantoniamo questo risultato e proiettiamoci verso la sfida di Empoli“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *