Juventus: Dybala sceglie la Champions League

Contro lo Young Boys Paulo Dybala è stato il grande protagonista con la tripletta che ha affossato i sogni di gloria degli svizzeri. Tre punti che hanno spedito i bianconeri al primo posto solitario del raggruppamento della Champions League. L’attaccante ha preso la parola per fare alcune considerazioni, anche alla luce delle dieci vittorie su dieci partite dall’inizio della stagione tra campionato e coppa.

La “Joya” argentina ha dichiarato la propria attrazione per la Coppa dalle grandi orecchie: “Per la Champions sacrificherei lo scudetto. Oggi la mentalità è sempre la stessa: vincere tutto. Dopo gli extraterrestri CR7 e Messi, voglio essere il primo degli umani“.

Dybala ha anche aggiunto: “Il Real l’anno scorso non ha dimostrato di essere più forte. Avessimo passato il turno, sarebbe cambiato tutto e per me avremmo vinto la Champions. Non c’era una squadra più forte di noi. La squadra è andata a vincere a Madrid con una cattiveria incredibile. I miei compagni mi hanno raccontato che i giocatori del Real erano in difficoltà, si guardavano tra di loro perché poche volte gli è capitato di prendere tre gol in una situazione del genere. Io penso che quella partita abbia spinto Ronaldo verso la Juventus. Lì ha capito la nostra forza e ha fatto la sua scelta: lui è molto intelligente e vede le cose prima degli altri“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *