Napoli: Ounas chiede spazio ad Ancelotti

Il Napoli dopo il ko per 3-0 subito in casa della Sampdoria si prepara alla sfida casalinga, valida per la quarta giornata di Serie A, contro la pericolosa Fiorentina. Il gruppo azzurro deve dimostrare che quello di Genova è stato solo un incidente di percorso e per farlo servirà una prova magistrale.

Intanto Adam Ounas, esterno offensivo algerino, che a Napoli vorrebbe diventare importante, ha dichiarato: “A Genova il mister mi ha fatto entrare per provare a saltare l’uomo e a fare la differenza. Abbiamo perso, ma tutte le squadre nel mondo perdono“.

Il giocatore ha anche aggiunto: “Con Ancelotti lavoriamo bene, il mister prova a parlare con tutti i giocatori. Questa cosa mi dà fiducia. Quando un tecnico parla ai suoi giocatori, questi stanno meglio nella testa. Continuiamo a lavorare bene in settimana per giocare tutti bene la domenica“.

Ounas, infine, ha detto: “L’anno scorso non ho giocato molto, quest’anno ho già fatto la metà dei minuti dello scorso anno. Se continuo a fare bene in allenamento sono pronto ad aiutare la squadra, quando entro o quando gioco dall’inizio. Dove nasce la scelta di restare? Lo scorso anno non giocavo quasi mai, mi hanno detto che avrei trovato più spazio e allora ho scelto di restare“.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *