Paris Saint-Germain: Buffon e una nuova vita a 40 anni

Gianluigi Buffon, dopo un inizio al Paris Saint-Germain non troppo positivo, è riuscito ad alzare il suo primo trofeo con la maglia della formazione parigina, la Supercoppa di Francia, un titolo importante per chi come lui è sempre stato abituato a vincere, ovviamente perchè nel dna della Juventus.

Il portierone italiano è entrato nei cuori dei tifosi, ma anche dei compagni di squadra vista la sua esuberanza positiva anche fuori dal campo. Proprio lui, per festeggiare il trofeo conquistato con il PSG ha detto: “Anche a 40 anni si può essere ancora felici per la vittoria di una supercoppa. Grazie ancora alla Juventus che mi ha permesso, con la cultura del lavoro, di arrivare a questa età in condizioni ottimali per performare ancora“.

L’ex bianconero attraverso il suo profilo Instagram ha anche aggiunto: “Grazie al PSG che ha trovato gli argomenti necessari per provare a spingermi ancora più in là. Grazie ai miei nuovi compagni che mi hanno permesso di vincere un altro trofeo e mi hanno accolto con entusiasmo, cortesia e rispetto. E grazie a Kevin Trapp che, nonostante me l’avesse già proposta giorni fa, oggi ha voluto farmi trovare la maglia numero al mio posto. Grazie di cuore Kevin e grazie a tutti quelli che mi permettono di emozionarmi ancora“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *