Bayern Monaco: Lewandowski non ci sta, Real Madrid e Napoli lo sognano

Lui si chiama Robert Lewandowski e secondo le notizie che erano giunte doveva essere l’erede di Cristiano Ronaldo al Real Madrid. Il calciatore polacco, però, è stato bloccato dal Bayern Monaco che ha puntato i piedi decidendo di togliere il forte giocatore dal mercato con largo anticipo.

Lewandowski, che con la maglia della formazione bavarese ha collezionato complessivamente qualcosa come 126 partite e 106 gol, non avrebbe voluto continuare la propria carriera all’Allianz Arena, ma così sarà a meno di un clamoroso colpo di coda finale. Parlando dell’ex Borussia Dortmund Niko Kovac, nuovo allenatore dei campioni di Germania, ha spiegato: “E’ uno dei tre migliori attaccanti al mondo, noi non lo cediamo e gliel’ho detto quando ci siamo incontrati. Robert ha accettato quello che gli ho spiegato e ha detto che è molto felice“.

Dall’altro, però, ecco arrivare le dichiarazioni di un ex bavarese come Luca Toni che ha rivelato: “So da Rummenigge che Lewandowski vuole cambiare aria. Magari De Laurentiis, visto che il Napoli è la rivale più attrezzata e pronta, potrebbe provare a prenderlo. Con uno come lui davanti non solo farebbe meritatamente gioire la piazza, ma colmerebbe il gap con la Juve per puntare forte allo Scudetto a suon di gol“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *