Calciomercato Genoa: Romulo felice, a gennaio detto no alla Lazio

Romulo Souza Orestes Caldeira, noto più semplicemente come Romulo, ha lasciato l’Hellas Verona per accettare la sfida propostagli dal presidente del Genoa Enrico Preziosi. Il calciatore classe 1987 di Pelotas, ha lasciato la formazione scaligera dopo avervi disputato complessivamente 117 partite e segnato 13 reti, con una sfortunata parentesi alla Juventus nella stagione 2014-2015.

Il calciatore brasiliano naturalizzato italiano, capace di cavarsela al meglio nei ruoli di centrocampista e difensore esterno, ha parlato di presente, di futuro, ma anche di passato. Il giocatore ha raccontato: “Ho ricevuto proposte da club inglesi, francesi, russi e brasiliani, ma volevo restare in Serie A“.

Romulo ha anche aggiunto: “Ormai mi sento italiano, tanto che con mia moglie abbiamo comprato casa a Verona e resteremo qui a vivere. Amiamo tutto di questo paese. Io alla Lazio a gennaio scorso? In quel momento non potevo lasciare, anche dopo la prima retrocessione in B dissi di no al Marsiglia“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *