Mondiali Russia 2018: Brasile-Belgio 1-2, Neymar cade e va a casa (Tabellino)

Il Brasile va a casa tra la sorpresa di molti, ma non di tutti. La squadra che qualcuno dava quale sicura vincitrice del Mondiale di Russia, ha trovato sulla propria strada la numero due del ranking Fifa che ha fatto la propria gara riuscendo a sfruttare i punti deboli di una formazione, quella di Tite, che ha dimostrato di avere bisogno di Casemiro.

Senza il centrocampista del Real Madrid il gioco dei carioca è apparso compassato con molti passaggi, ma poca concretezza. Dopo un primo tempo a tinte ‘rosse”, con i “Diavoli Rossi” bravi a passare in vantaggio al 13’ su autorete di Fernandinho e a raddoppiare in contropiede grazie a una staffilata di De Bruyne, nella ripresa è il Brasile a fare la partita.

Neymar e compagni rientrano in campo con l’intenzione di recuperare il risultato. Il Belgio si chiude, giocando solo di rimessa, e dopo una prima parte di pressione per i sudamricani arriva il gol con il neo entrato Renato Augusto. A questo punto il Brasile preme, ma con poche idee e i belgi giocano in contropiede dando problemi alla retroguardia avversaria con un superlativo Eden Hazard. Finisce dopo 5 minuti di recupero con il Belgio in festa e il Brasile eliminato.

IL TABELLINO
BRASILE-BELGIO 1-2
Marcatori: 13′ aut. Fernandinho (Bra), 31′ De Bruyne (Bel), 76′ Renato Augusto (Bra)
Brasile (4-2-3-1): Alisson; Fagner, Thiago Silva, Miranda, Marcelo; Fernandinho, Paulinho (28′ st Renato Augusto); Willian (1′ st Firmino), Coutinho, Neymar; Gabriel Jesus (13′ st Douglas Costa). A disp.: Ederson, Cassio, Pedro Geromel, Casemiro, Filipe Luis, Marquinhos, Danilo, Fred, Taison. All.: Tite
Belgio (3-4-3): Courtois; Alderweireld, Kompany, Vertonghen; Meunier, Fellaini, Witsel, Chadli (38′ st Vermaelen); De Bruyne, Lukaku (42′ st Tielemans), E. Hazard. A disp.: Mignolet, Casteels, Carrasco, Mertens, T. Hazard, Januzaj, Dembélé, Boyata, Batshuayi, Dendoncker. All.: Martinez
Ammoniti: Alderweireld, Meunier (Bel); Fernandinho, Fagner (Bra)
Espulsi: nessuno
Arbitro: Mazic (Serbia)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *